La Perizia informatica di Database permette di cristallizzare e documentare lo stato del database, dati in esso contenuti e le azioni subite,  nonché ogni altra forma di prova che può essere rinvenuta all'interno del database o dai suoi log, questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

di Database che possono essere oggetto di Perizia sono:

- Database Commerciali: Oracle, DB2, MS SQL
- Database Opensource: Mysql, Postress, MariaDB
- sql lite db

La perizia di un database può risultare fondamentale nei casi di :

- Data Breach
- Furto, danneggiamento, accesso abusivo ai dati 
- Contenzioso con clienti e fornitori
- Cancellazione o perdita di dati

e in molti altri contesti ove possa esse usato come testimone dei fatti.

Il database è  testimone di quanto viene eseguito dagli utenti,  è per questo la Perizia Informatica forense risulta fondamentale per la tutela dei propri diritti e della propria persona.

L'analisi tecnica eseguita è in grado di rilevare molteplici aspetti dell'uso di un dispositivo informatico a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- recuperare i dati cancellati o manomessi
- ricostruire la sequenza degli eventi 
- ricostruire i comportamenti degli utenti 
- ricostruire gli eventi e le parti coinvolte in un data breach


La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte.

 Preventivo

Joomla templates by a4joomla